LIBRO WEBMASTER... Strategie per programmare siti web e portali...Acquistalo su AMAZON CLICCA libro per webmaster

Drupal – Protocollo di sicurezza https

Il protocollo di sicurezza https (crittografia dei dati) è essenziale oggi per ogni sito web. Richiesto da Google come uno dei tanti fattori che può riflettere la sua importanza anche in termini SEO è un elemento da quale non si può più prescindere durante la costruzione di nuovi siti web (e naturalmente occorre aggiornare anche quelli esistenti che utilizzano ancora il vecchio protocollo http).

Per questo motivo quasi tutti i provider offrono nei propri pacchetti di spazio hosting la configurazione, spesso gratuita, del protocollo https all’interno dei loro pannelli di controllo.

Tratteremo in questo articolo della configurazione del protocollo https applicato al cms DRUPAL 8 utilizzando il provider Tophost come servizio esclusivo di spazio hosting. Abbiamo infatti osservato negli ultimi mesi un ottimo salto di qualità di Tophost che resta il più importante Provider lowcost italiano. Soprattutto con lo sguardo rivolto al cms Drupal 8 segnaliamo un’ottima compatibilità dei servizi hosting con il nuovo cms; compatibilità che ancora non è stata raggiunta da molti altri provider.

Per configurare il protocollo https all’interno del cms Drupal e facilissimo, basta procedere nel seguente modo:

Come prima cosa occorre attivare il protocollo https all’interno del pannello di controllo del proprio Provider. Noi, come già detto, utilizzeremo Tophost che offre spazio hosting compatibile con Drupal 8 e protocollo https gratuito nei vari servizi di spazio web. Per attivare https occorre selezionare la casella corrispondente al protocollo di sicurezza e attendere un pò di tempo per la configurazione automatica dei servizi: Tophost ad esempio consiglia di attendere circa 3 o 4 ore dall’attivazione del servizio:

Drupal Protocollo di sicurezza https

Dopo aver selezionato a “On” l’opzione HTTPS e HTTP/2 clicchiamo sul pulsante “imposta” e attendiamo il tempo consigliato da Tophost. Successivamente sarebbe necessario selezionare “Redirect automatico da HTTP a HTTPS” ma questa procedura non funziona con tutti i cms e dunque occorre, nel caso di Drupal 8 (la stessa cosa è valida anche per Drupal 7), nel seguente modo:

Aprire con il proprio editor preferito (es: Notepad++) il file .htaccess e inserire dopo l’istruzione “RewriteEngine on” il seguente codice:

RewriteCond %{HTTPS} off
RewriteCond %{HTTP:X-Forwarded-Proto} !https
RewriteRule ^(.*)$ https://%{HTTP_HOST}%{REQUEST_URI} [L,R=301]

Drupal Protocollo di sicurezza https

Salvare il file e caricarlo nuovamente all’interno dello spazio. Questo è tutto, il protocollo https per Drupal 8 sarà configurato perfettamente e a sinistra dell’indirizzo url del sito comparirà un lucchetto verde (sicuro).

se sei interessato a configurare uno spazio hosting ottimizzato per Drupa 8 clicca sul seguente link:

Attivati un hosting Tophost

Articolo letto (46) volte

Sono Daniele Venditti (Responsabile di Progettimultimediali.com e Corsi-online.it) mi occupo di formazione informatica dal 2001. Ho conseguito anni di specializzazione in sviluppo siti web con una serie di studi predisposti alle nuove tecnologie…. ho svolto dal 2001 ad oggi più di 8.000 ore di corsi tra preparazione al conseguimento della patente europea del computer (anche come esaminatore AICA) e corsi specifici di grafica web e corsi multimediali. Ho lavorato per grandi società del settore informatico come la Zucchetti Formazione (Milano – Perugia – Frosinone), Media e Services (Frosinone), Scuola di Formazione (Frosinone), e collaborato con scuole di formazione pubbliche nel settore della new ecomomy per la formazione finanziata da fondi regionali e comunitari. Ho dunque maturato una vasta esperienza nella realizzazione di siti web, produzioni multimediali come grafica e video on-line. Ritengo la Formazione online un aspetto essenziale per l'accrescimento professionale.

Comments

    Leave a Reply

    XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.