LIBRO WEBMASTER... Strategie per programmare siti web e portali...Acquistalo su AMAZON CLICCA libro per webmaster

Programmare in PHP – Le basi ▼

Prima di iniziare il percorso di programmazione in PHP è importante imparare il significato di applicazioni PHP “Stand-alone” e “Embedded

Applicazioni Stand-alone: indica un codice programmazione in grado di funzionare da solo senza alcun supporto di altri software nel quale “girare”…esempio tipico è il linguaggio C++

Applicazioni Embedded: il codice di programmazione per funzionare ha bisogno di un altro software come ad esempio un Browser web. Il linguaggio HTML, JAVACRIPT e PHP (con le dovute differenze) sono esempi di questo tipo.

1
Funzionamento di un sito web dinamico

Dalla figura precedente notiamo che gli elementi del sistema per il funzionamento di un sito web dinamico sono tre:

  • Il sito web che visualizziamo per mezzo del nostro Browser.
  • Il server web Apache su computer con OS Linux, all’interno del quale (Spazio Hosting) sono contenuti tutti i file per il funzionamento del nostro sito web.

Il database MySql collegato con il server all’interno del quale sono contenute tutte le informazioni che verranno assemblate in tempo reale nel momento in qui l’utente ne fa richiesta con il suo browser.

 

LINGUAGGIO PHP… PHP (acronimo ricorsivo per PHP: Hypertext Preprocessor) è un linguaggio di scripting open source molto utilizzato, è specialmente indicato per lo sviluppo web e può essere integrato nell’HTML.

Invece di un sacco di comandi per produrre HTML, le pagine PHP contengono HTML con codice incorporato che fa “qualcosa. Il codice PHP è delimitato da speciali istruzioni di elaborazione di inizio e fine <?php e ?> che permettono di entrare e uscire dalla “modalità PHP”.

Ciò che distingue PHP da altri linguaggi di scripting del tipo client-side JavaScript è che il codice viene eseguito nel server, generando HTML che sarà dopo inviato al client. Il client dovrebbe ricevere i risultati dell’esecuzione dello script, ma non potrà conoscere qual’è il codice eseguito. Potete persino configurare il vostro web server per processare tutte i vostri file HTML con PHP ed allora non ci sarebbe realmente alcun modo per gli utenti di sapere cosa avete sul vostro server. (Fonte www.php.net)

Nei cms serve per produrre pagine dinamiche cioè elaborate dal server e non dal computer dell’utente come avviene per HTML o Javacript interagendo con il database MySql che possiamo considerare come un grosso magazzino dove sono contenute tutte le informazioni del sito web.

 

Consideriamo il nostro studio base del linguaggio per programmare in PHP analizzando il comportamento della pagina web senza codice PHP (quindi una semplice pagina HTML) ed invece una struttura web che contiene anche codice PHP unitamente al linguaggio HTML.

 

Caso 1 (La pagina contiene solo codice HTML)

Esiste un sistema di comunicazione tra il Browser (Firefox, Safari, Opera, Chrome, Internet Explorer) ed il server dove sono contenuti i file del sito web. Non entreranno in gioco altri elementi del Server come l’interprete PHP contenuto nel software Apache o il database MySql. Un sito web creato in questo modo viene definito “Statico” poiché le pagine contenute nello spazio Hosting non sono modificate dal Server prima di essere presentate all’utente che le visualizza per mezzo del Browser.

Caso 2 (La pagina contiene anche codice PHP)

La pagina viene prima Elaborata al livello del Server come ad esempio può avvenire in un Modulo contatti o di richiesta informazioni che frequentemente troviamo in molti siti web, e successivamente presentata nuovamente all’utente con azioni specifiche contenute nel codice PHP della pagina web. In questo caso possono entrare in funzione il solo Software Apache che interpreta le istruzioni o insieme ad un database (in genere MySql) dove sono archiviati i dati.

Quindi possiamo dire che una pagina web che contiene codice PHP viene prima elaborata a livello del server, può entrare in comunicazione con un database MySql e restituita all’utente che visualizzerà il tutto tramite il Browser web. Un sito web creato in questo modo viene definito “dinamico” poiché le informazioni vengono elaborate in tempo reale a livello del Server ed aggiunte alla struttura della pagina.

E’ importante dire che se la pagina web contiene codice PHP che verrà elaborato dal server, verrà presentata all’utente finale sempre in formato HTML.


Lezione Demo indicativa del nostro video corso PHP MYSQL

Lo Spazio Hosting

Uno strumento indispensabile per eseguire le esercitazioni contenute nel corso di PHP MySql. Per il nostro lavoro utilizzeremo il Provider Altervista che gratuitamente ci mette a disposizione un server linux online corredato da database MysQL.

Dopo aver descritto a livello teorico il funzionamento del linguaggio PHP e di un sistema web server, entriamo nel vivo del discorso con una semplice pagina html con codice PHP al suo interno.

A tale scopo ci serviamo inizialmente del semplice “Blocco Note” inserito all’interno dei sistemi operativi Windows. Per altri OS basta aprire un Editor Testi analogo.

E’ importante ricordare che ogni pagina web (dalla più semplice alla più complessa) è strutturata secondo uno schema ben preciso (uguale per tutte le pagine) all’inteno del quale vanno inseriti i diversi codici di programmazione (Css, Javascript, PhP, Asp, etc…). Tale struttura è formata dalla seguente sintassi Tag (da scrivere nel Blocco Note):

<html>
<head>
<title>La mia prima pagina web con PhP</title>
</head>
<body>
<?Echo “La mia prima pagina web in HTML con PHP”;?>
</body>
</html>

Salviamo il file all’interno del nostro computer con il nome:

prima.php

Trasferiamo il file all’interno del nostro server  (ad esempio Altervista) per mezzo del comodo “web manager” all’interno del pannello di controllo del nostro account. Dal Pannello di controllo di Altervista clicchiamo su “Accedi” in corrispondenza di “Gestione File”, quindi clicchiamo sul pulsante “Invia File” selezioniamo il file dal nostro computer “prima.php” e inviamolo all’interno dello spazio hosting. (molti altri provider mettodo a disposizione delle pratiche interfacce web per gestire i file nello spazio hosting. In caso contrario possiamo sempre utilizzare un comodo software FTP come ad esempio FileZilla

A questo punto entriamo in una scheda del nostro Browser e digitiamo l’indirizzo URL che punterà alla pagina PHP appena creata e visualizzeremo il risultato finale come questo:

“la mia prima pagina in HTML e PHP”

Se clicchiamo con il tasto destro all’interno della pagina per visualizzare il codice sorgente HTML noteremo che non c’è traccia della riga in PHP inserita nella pagina web. Dunque, il codice:

<? Echo “La mia prima pagina web in HTML con PHP”;?>

che ci consente di mostrare a video (istruzione Echo) la breve frase inserita verrà processato a livello del server e il tutto ci verrà nuovamente mostrato come una pagina HTML. L’utente finale non vedrà mai il codice in PHP inserito nella struttura della pagina web

(E’ importante salvare i file in php in lettere minuscole per evitare il problema del case sensitive dei server Linux cioè della differenza di riconoscimento tra lettere maiuscole e minuscole).


VUOI APPROFONDIRE L’ARGOMENTO?

Video corso online PHP MYSQL
Video corso online PHP MYSQL

Articolo letto (346) volte

Sono Daniele Venditti (Responsabile di Progettimultimediali.com e Corsi-online.it) mi occupo di formazione informatica dal 2001. Ho conseguito anni di specializzazione in sviluppo siti web con una serie di studi predisposti alle nuove tecnologie…. ho svolto dal 2001 ad oggi più di 8.000 ore di corsi tra preparazione al conseguimento della patente europea del computer (anche come esaminatore AICA) e corsi specifici di grafica web e corsi multimediali. Ho lavorato per grandi società del settore informatico come la Zucchetti Formazione (Milano – Perugia – Frosinone), Media e Services (Frosinone), Scuola di Formazione (Frosinone), e collaborato con scuole di formazione pubbliche nel settore della new ecomomy per la formazione finanziata da fondi regionali e comunitari. Ho dunque maturato una vasta esperienza nella realizzazione di siti web, produzioni multimediali come grafica e video on-line. Ritengo la Formazione online un aspetto essenziale per l'accrescimento professionale.

Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>